[VIDEO]. “Aspettando Icardi…Siete napulitane e non lo sapete”, l’ironia di Nino d’Angelo e Peppe Iodice sull’affare dell’anno

Si entra nella settimana decisiva del calciomercato, la trattativa più calda è quella che potrebbe portare Mauro Icardi al Napoli.

Icardi, Icardi e ancora Icardi. Il pressing del Napoli s’è fatto sempre più insistente, Mauro è l’obiettivo numero uno in questo momento. Il club azzurro sta aspettando una risposta dall’ex numero nove nerazzurro, che deve convincersi ad accettare, ma spera ancora fortemente nella Juventus. Dovesse decidere di sposare il progetto azzurro, il Napoli lo accoglierebbe a braccia aperte e renderebbe ufficiale l’offerta che ha in mente di presentare all’Inter. A confermarlo è l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport:

Il Napoli è pronto a mettere sul piatto 65 milioni di euro più bonus, con la possibilità di inserire nel pacchetto dei 65 milioni anche il cartellino di Milik, per abbassare la parte cash. Ma con il prossimo arrivo di Sanchez alla Pinetina, la pista Milik sembra diventata impercorribile. E dunque, se Icardi decidesse di dire sì a De Laurentiis, l’Inter andrebbe soltanto all’incasso di una cifra molto importante, la stessa che sarebbe disposto a investire anche il Monaco.

[…] Il campionato è alle porte e la Juve fin qui non ha mai avanzato una proposta all’Inter, che a quel punto punterebbero a uno scambio con Dybala. Ecco, lo scenario è abbastanza delineato: sembra semplice ma non lo è affatto, anche per i rapporti molto tesi tra Inter e Juve. Napoli e Monaco, però, non potranno aspettare in eterno ed è per questo che entrambe si aspettano un segnale entro metà settimana”.

I Vip ed Icardi

Intanto sui social si moltiplicano gli appelli dei vip tifosi del Napoli.  “Aspettando Icardi, ecco il re dei tunnel! @mauroicardi @wanda_icardi @officialsscnapoli” scrive su Instagram il celebre cantante partenopeo Nino D’Angelo, super tifoso del Napoli, pubblicando un simpatico video in cui segna in una partitella dopo aver superato i suoi avversari in campo con ben due tunnel

Peppe Iodice, noto comico napoletano, ha pubblicato sul suo profilo Instagram un esilarante video riguardante Mauro Icardi e sua moglie Wanda Nara:

 

 

 

View this post on Instagram

Carissima @wanda_icardi…

A post shared by Peppe Iodice (@peppeiodice1) on

 

Il Roma – “Questo è matto”, ADL confida la possibilità che Icardi resti fermo per aspettare la Juve

Icardi, Lozano, James Rodriguez. Non è una barzelletta, ma è quello che il Napoli ha in mente. De Laurentiis ci prova, Ancelotti vuole un attacco molto diverso da quello che stiamo vedendo in questi mesi. Magari non ci riuscirà, ma il presidente azzurro sta facendo di tutto per prendere Icardi. E rimane ben viva la promessa fatta ad Ancelotti di accontentarlo per James Rodriguez. Entrambi allora? Sì, se si riesce perché no? Intanto il primo dei tre assi è arrivato: Hirving Lozano era nella preziosa rosa di rinforzi che l’allenatore aveva chiesto. Ma non finisce qui: perché Ancelotti vuole anche James, che assieme al super procuratore Mendes ha di fatto preso, ma tocca a De Laurentiis spingere i bottoni giusti. Lui e Lozano faranno felice Ancelotti, ma stavolta pure il presidente vuole togliersi lo sfizio. È più forte di lui, Icardi gli piace troppo. C’è chi giura di averlo visto osservare con cura molti video dei suoi gol. Ed è per questo che De Laurentiis sta insistendo con l’Inter. Anche a costo di sacrificare Milik: un dispiacere, perché il polacco è stimato dal patron e soprattutto dall’allenatore, ma entrambi convengono che una convivenza con Maurito sarebbe controproducente. Ed è accaduto anche qualcosa: la trattativa per il rinnovo di Milik è andata all’aria. Troppi i 3,5 milioni di ingaggio (puliti, senza considerare i bonus) chiesti dall’attaccante. Ecco perché, per una questione di interessi economici, ora il polacco può partire. Un sacrificio necessario, ma che avverrà a una condizione: che l’Inter decida di prendere Milik e affiancarlo a Sanchez in questi giorni di mercato intensi. Milik come vice o partner di Lukaku. Quello che doveva essere Dzeko, e che non sarà. Silenzio tombale da Milano, se non la conferma che Conte ha visionato ore di filmati di Milik: deve dare la sua risposta. De Laurentiis aspetta, forte di una offerta importante: il cartellino di Milik e 20 milioni per Icardi, forse anche 25. Per l’Inter un affare, visto che l’argentino è ormai un peso di cui liberarsi. Per il Napoli i nerazzurri non dovrebbero rifiutare. Ma attenzione: non si conosce l’eventuale volontà di Milik (se accettare o no l’Inter, ma dovrebbe dire sì) e soprattutto quella testa dura di Icardi si comporta in modo indisponente. Continua ad accettare le avances del Napoli, ma senza mai dire sì. E neanche forse. Arrivano solo “no”, perché l’argentino ha fatto sapere di essere promesso sposo della Juventus. Ma quando? Paratici non riesce a cedere nessuno. Né Higuain, né Mandzukic, nessuno dei centrocampisti: Emre Can o Matuidi. Non c’è posto in rosa e non ci sono i soldi. E addirittura Icardi, pur di aspettare la Juve, si è detto disposto a rimanere fermo un anno.«Questo è matto», avrebbe detto De Laurentiis agli amici. Appunto, un po’ di follia: quella che serve per l’incredibile tris di assi. Icardi, Lozano e James per un Napoli da non credere.