12.9 C
Napoli
sabato, Dicembre 4, 2021
- Pubblicità -

Ikea copia Lidl, in commercio i capi di abbigliamento: i costi di felpe, cappelli e t-shirt


Ikea lancia la sua prima linea fashion e tranquilli, almeno le felpe non sono da montare.  Il colosso svedese, dopo le collaborazioni crossover tra design e moda degli anni passati, ha mostrato al pubblico la sua prima capsule collection indipendente.  Ikea ha annunciato che dal 14 ottobre è disponibile al pubblico la sua linea d’abbigliamento streetwear EFTERTRÄDA (in svedese successore).

Sull’account TikTok dell’azienda sono già numerosi gli influencer a posare con la merch. La prima ad apparire è staa la tiktoker Alessia Lanza, seguita, tra gli altri, da Federico FellettiSespoLeonardo Barili Daniele Davi.

Ikea copia Lidl? Il prezzo della merce

I capi di punta della collezione sono ben 4: le oramai intramontabili felpe (che ci accompagnano da generazioni), affiancate dalle evergreen delle t-shirt e da due nuovi trend che hanno conquistato i cuori dei ragazzi, le tote bag e i bucket hat. La particolarità di quest’ultimo, sta nel fatto che è realizzato con le iconiche buste blu prodotte dell’azienda!  L’idea del merchandising è stata partorita dalla collaborazione tra la sede principale, in Svezia, e una tra le filiali situate in Giappone.

I prezzi dei capi si aggirano intorno alla ventina di euro per le felpe e sulla quindicina per le t-shirt (somme al quanto abbordabili per le tasche di tutti i consumatori), mentre i cappellini e i portachiavi solo 2€. Tutti i prodotti sono disponibili sul sito di Ikea nella sezione dedicata.

L’ispirazione nasce da Harajuku, il quartiere di Tokyo noto per la sua cultura giovanile e la creatività di chi lo frequenta. E ora la linea di abbigliamento “streetwear” punta a conquistare il resto del mondo.

Già Lidl aveva provveduto a lanciare una linea di abbigliamento, che andò a ruba. Ora è la volta di Ikea. Vediamo come andrà…

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

É un dentista l’uomo che voleva vaccinarsi con il braccio di silicone, la protesi comprata online

Guido Russo, 57 anni, dentista che si era presentato col braccio in silicone per ottenere il Green pass senza vaccinarsi, non nascondeva certamente le...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria