Il Coronavirus non risparmia nessuno, contagiato un minore nel Casertano

tampone coronavirus campania

Nuovo caso di Coronavirus in Campania dove, a Succivo, un ragazzo non ancora maggiorenne ha contratto il virus. E’ il terzo caso nel comune casertano. Il giovane farebbe parte dello stesso nucleo familiare dei due casi già accertati in città.

Ad annunciarlo è stato il sindaco Gianni Colella: “Il Dipartimento di prevenzione dell’Asl ci ha appena comunicato che il tampone effettuato sul minore, componente del nucleo familiare dei 2 nostri concittadini risultati positivi, è anch’esso risultato positivo. Il Sindaco è in diretto contatto telefonico con i familiari del minore e con la Pediatra. Gli organi sanitari ci informano che le condizioni del soggetto contagiato non destano preoccupazioni. Vi chiediamo di rispettare la privacy delle persone coinvolte, di non diffondere notizie non vere e di attendere le comunicazioni ufficiali. Seguiranno aggiornamenti!”.