Il Covid fa un’altra vittima, è morto il papà di Francesco Totti

francesco totti

Un tragico lutto ha colpito Francesco Totti e la sua famiglia. E’ morto a 76 anni Enzo Totti, papà dell’ex capitano della Roma. L’uomo è deceduto all’ospedale Lazzaro Spallanzani dopo aver contratto il Covid.19. Qualche anno fa Enzo, detto “Lo sceriffo”, era stato infatti colpito da un infarto, che lo aveva tenuto lontano dalle trasferte per seguire il figlio Francesco in giro per l’Italia. Nelle ultime ore sono migliaia i messaggi di vicinanza ed affetto alla famiglia Totti. Un post di condoglianze per Francesco Totti anche dalla AS Roma.

Su twitter si legge: “Il nostro abbraccio va a Fiorella, Francesco, Riccardo e a tutta la famiglia”

Enzo Totti è stata figura molto importante per Francesco Totti, spesso era presente a Trigoria, ma non è mai stato una figura ingombrante. Era un uomo discreto ed era anche molto apprezzato dai compagni di squadra del figlio.

Francesco Totti lo scorso settembre scriveva su Instagram, in una foto con il papà: Tutto quello che mi hai insegnato…lo sto trasmettendo ai miei figli…ai tuoi nipoti. Grazie x tutto papà mio…anzi sceriffo”

L’ansa scrive: “Ciao Enzo. Il nostro abbraccio va a Fiorella, Francesco, Riccardo e a tutta la famiglia Totti”, è il messaggio di cordoglio della Roma sui social all’ex capitano giallorosso per la scomparsa del padre avvenuta questa mattina all’ospedale Lazzaro Spallanzani a causa del Covid-19

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.