La capellina di Pino Daniele usata come bacheca, parla la figlia
La capellina di Pino Daniele usata come bacheca, parla la figlia

Gesto irrispettoso contro la cappellina di Pino Daniele. A parlare è la figlia di Pino, Christina, chiedendo di essere più rispettosi essendo quello un luogo di pace e di ritrovo.

Avvenimento irrispettoso alla cappellina di Pino Daniele

Il fatto è avvenuto alla cappellina di Magliano in Toscana. Il luogo, dove vi risiedono le ceneri di Pino Daniele, è un posto dove i fan ricordano il cantante. Un posto, che spiega Christina, di pace e preghiera, non un luogo da usufruire come bacheca.

Infatti alla cappellina di Pino è stato trovato appeso un annuncio di una cover-band con tanto di richiesta di ricerca di un cantante. La ragazza quando ha visto il foglio affisso pensava fosse il biglietto di un fan. Avvicinandosi però si è resa conto che si trattava di un vero e proprio annuncio.

Le parole di Christina

“Vorrei ricordare che la Cappellina di mio padre a Magliano in Toscana è un luogo di pace dove chiunque può recarsi per un saluto, per una preghiera, per lasciare un fiore o un biglietto con scritto il proprio pensiero e NON è affatto una bacheca dove lasciare annunci! Pensavo fosse una lettera di un fan e invece era esattamente la pubblicità di una cover band con tanto di richiesta ‘cercasi cantante’. Non ho nulla contro le cover band, anzi! Però penso sia stato un gesto irrispettoso. Un po’ di tatto la prossima volta. Grazie”.  Queste le parole della figlia di Pino Daniele in un  post su Instagram che chiede di portare solo un po’ più di rispetto.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.