carlo montalto morto napoli marano
Carlo Montalto, attivista ambientalismo

La notizia della morte di Carlo Montalto ha sconvolto gli abitanti di Napoli e di Marano. L’uomo era un’attivista, infatti, da sempre si batteva per sostenere le tematiche ambientali del martoriato territorio di partenopeo. “Le compagne ed i compagni affranti dal dolore per la scomparsa del compagno Carlo Montalto si stringono nel dolore mandando un abbraccio grande alla famiglia. Grazie Carlo non ti sei mai risparmiato per la causa dei giusti e degli ultimi. Grazie per il tuo straordinario impegno. Un combattente forte ma dolce e gentile. Oggi piangiamo tutti la tua scomparsa“, scrive la pagina Facebook Terra di Marano. L’uomo nel 2020 è stato un sostenitore della lista ambientalista in occasione delle Elezioni Regioni della Campania.

“CARLO SEMPRE ALLEGRO E SORRIDENTE”

La politica maranese Stefania Fanelli ha voluto ricordarlo così: “Un dolore immenso. Grazie per la tua amicizia, il tuo affetto.Grazie per il tuo straordinario impegno per tutti gli sportelli sociali a tutela dei più deboli . Ti voglio un bene immenso. Un abbraccio grande alla famiglia. Saremo al loro fianco“.

Caro Carlo Montalto ci hai lasciato silenziosamente lasciandoci tutti sconvolti alla notizia della tua dipartita. Nonostante i tuoi problemi e acciacchi non davi a vedere che stavi poco bene. Eri tu che confortavi noi ! Sempre allegro e sorridente. Un uomo umile, galante e perbene. Resterai sempre nel mio e nei nostri cuori Sentite condoglianze alla famiglia da parte di noi amministratori e dal gruppo Marano Coerente. Rip amico mio ci mancherai tantissimi”, scrive Maria su Facebook.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.