Lozano sempre più azzurro: c’è un altro indizio che lo avvicina al Napoli

Hirving Lozano non partirà titolare questa sera nel preliminare d’Europa League. Mister Van Bommel lo ha, infatti, relegato in panchina nella sfida tra il Psv e i norvegesi dell’Haugesund. L’esclusione del messicano è l’ennesima conferma dell’ormai imminente passaggio al Napoli.

Lozano (Wikipedia)

Lozano ha esordito nella massima serie messicana con la maglia del Pachuca l’8 febbraio 2014, subentrando all’83’ a Jürgen Damm contro il Club América e mettendo a segno la rete decisiva per la vittoria dei suoi. In quattro stagioni disputate in patria ha totalizzato 43 gol in 149 presenze ufficiali.

Il 19 giugno 2017 Lozano è passato a titolo definitivo al PSV per 8 milioni di euro e con un accordo quinquennale. Debutta la sua prima partita con il PSV contro l’AZ Alkmaar in casa, vinto poi 3-2, dove segna anche la sua prima rete con il club biancorosso. Nella stagione 2017/2018 è realizzatore di 17 reti in 29 presenze; mentre nella stagione seguente, ovvero 2018-2019, invece ha realizzato 18 gol in 33 partite disputate.

Ha partecipato al Campionato nordamericano Under-20 del 2015, contribuendo al successo finale della Nazionale messicana con cinque gol, grazie ai quali si è aggiudicato anche il titolo di capocannoniere del torneo. Lo stesso anno ha preso parte anche al Mondiale Under-20, in cui ha segnato un gol.

Ha debuttato in Nazionale maggiore l’11 febbraio 2016 in un’amichevole contro il Senegal[3]. Nella sua seconda presenza con il Messico ha segnato al Canada nelle qualificazioni ai Mondiali 2018.

È stato convocato per la Copa América Centenario negli Stati Uniti[4] e, nella stessa estate, per le Olimpiadi 2016 in Brasile[5].

Viene convocato per i Mondiali 2018,[6] dove decide la prima sfida della Nazionale segnando il decisivo 1-0 nella sorprendente vittoria contro la Germania il 17 giugno.[7][8]

Non solo Lozano. Sky Sport annuncia: importanti novità per James Rodriguez al Napoli

E’ sempre James Rodriguez l’obiettivo numero uno del Napoli, insieme a Lozano. La speranza – riferisce Sky Sport – Con il passare dei giorni le possibilità che il Real Madrid si convinca ad accettare le condizioni di Aurelio De Laurentiis aumentano sempre più. Secondo Sky Sport, il club azzurro forte della volontà del colombiano, potrebbe spuntarlo concludendo l’operazione con un prestito con diritto di riscatto.