Veleno su Maradona, messo in rete un vecchio video. Il figlio annuncia querele

Sta girando da qualche ora sui social e nelle chat WhatsApp - purtroppo anche su testate giornalistiche poco informate - un video di Diego Armando Maradona
Sta girando da qualche ora sui social e nelle chat WhatsApp - purtroppo anche su testate giornalistiche poco informate - un video di Diego Armando Maradona

Sta girando da qualche ora sui social e nelle chat WhatsApp – purtroppo anche su testate giornalistiche poco informate – un video di Diego Armando Maradona in cui l’argentino balla, o almeno ci prova, in condizioni psicofisiche tutt’altro che favorevoli. In poco tempo è scoppiata la rabbia dei napoletani, dei suoi tifosi e non solo, per due motivi: la diffusione di un video privato e la tempistica, dato che ieri si celebravano i 34 anni della doppietta storica all’Inghilterra.

Il video, infatti, è di diversi anni fa, in un periodo di vita difficile per Maradona. Altre (migliori) sono oggi le condizioni del Pibe de Oro, recentemente apparso sui social – coi capelli corti, per dire – per celebrare i 122 gol di Mertens, visibilmente diversi rispetto alle immagini delle ultime ore. Tra l’altro, con tv accesa e tifosi allo stadio durante una partita. Un altro inizio sul periodo del video. Vecchissimo.  In serata il figlio Diego jr terrà una diretta su Instagram per dire la sua sulla vicenda. La famiglia valuta possibili azioni legali.

Il filmato di Maradona risalirebbe a qualche anno fa e sarebbe stata una sorta di vendetta mediatica proprio in occasione dell’anniversario della sua storica doppietta all’Inghilterrra (22 giugno 1986).

Il video fake su Maradona

Ancora una volta i social si dimostrano un veicolo di fake news. Stavolta a cadere nella rete è stato Diego Armando Maradona. Nelle ultime ore sui social e su WhatsApp sta girando un video che riguarda El Pibe, e molte testate giornalistiche si sono lanciate sulla notizia senza le opportune verifiche. Il video ritrae Maradona che balla, o almeno ci prova, in condizioni psicofisiche davvero pessime. Benché si tratti di un video originale, è scoppiata la protesta e la rabbia da parte dei tifosi del Napoli innanzitutto perché il video riprende un momento della vita privata del campione argentino e poi perché è un video che risale a molti anni fa, quando le condizioni di Diego erano diverse da quelle attuali. A far discutere è la tempistica di questa falsa notizia visto che proprio ieri si celebrava la storica doppietta del numero 10 argentino contro l’Inghilterra.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.