Marito e moglie travolti in auto da torrente in piena: la donna è dispersa

Il maltempo colpisce ancora dopo lo skipper annegato ieri in Sardegna. Un’auto con due persone a bordo è stata travolta da un torrente in piena a Castelnuovo Val di Cecina (Pisa). Moglie e marito stavano percorrendo una strada in prossimità di un ponte quando la vettura è stata inghiottita dall’acqua. L’uomo si è salvato ma la donna, 80 anni, è dispersa. I coniugi, residenti nella provincia di Milano, erano in vacanza nella zona. La zona è impervia ed è stata interessata da un forte temporale.

Mentre il marito è riuscito a uscire dalla macchina, la donna è rimasta intrappolata dentro e le acque del torrente Pavone l’hanno trascinata via. La vettura è stata ritrovata dai vigili del fuoco senza la donna al suo interno.

È stato l’uomo a dare l’allarme dopo esser stato sbalzato fuori dalla auto. Le sue condizioni non sono gravi. Le ricerche ora si stanno concentrando sulla donna dispersa. Sul posto sono presenti anche i sommozzatori del comando di Firenze e un elicottero inviato da Roma, oltre all’unità di comando locale per coordinare le operazioni di ricerca e i vigili del fuoco delle sedi pisane. L’auto è stata travolta dalla piena in prossimità di un ponte tra Castelnuovo Val di Cecina e la frazione di Montecastelli. Il Pavone è un affluente del fiume Cecina. Nei pressi dell’incidente c’è un agriturismo.