Quantcast
6.3 C
Napoli
lunedì, Febbraio 6, 2023
Pubblicità

Melito. Amente supera lo scoglio Bilancio, Marrone: prova di compattezza

Pubblicità

E’ una Pasqua all’insegna della serenità quella che sta trascorrendo l’amministrazione comunale guidata dal 4 volte sindaco Antonio Amente.

L’approvazione del bilancio preventivo entro il 30 marzo è un vero e proprio evento per il Municipio di via Salvatore Di Giacomo. Raggiante il presindente del consiglio comunale Nunzio Marrone che, con il sì al documento contabile, traccia un primo bilancio amministrativo.

Pubblicità

“Da garante dell intero consiglio comunale trovo doveroso esprimere una nota di merito su quello che è stato il consiglio nella giornata di venerdì che ha visto l’approvazione del bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2018/2020, risultato questo registratosi in tempi record grazie all’intenso lavoro dell’assessore al ramo, dei dirigenti, dei consiglieri, di ogni parte interessata, nonché del sindaco come sempre, da sempre, grande stacanovista – ha ricordato Marrone – Un consiglio durato circa 8 ore, dato questo sintomatico della grande importanza che ho sempre dato al confronto costruttivo, ampio ed esaustivo, tra le parti politiche. Sono veramente soddisfatto perché alla base dello svolgimento dei lavori ha avuto essenziale importanza l’atteggiamento sempre politico e misurato di ogni componente, un modus operandi improntato sulla collaborazione”.

Diciotto i voti favorevoli al bilancio, figli di un ampio coinvolgimento dell’intera squadra centrista per la definizione del preventivo.

“I giorni che lo hanno preceduto hanno visto gli uffici della casa comunale trasformarsi in una vera scuola politica dove ognuno operava ed interveniva a sostegno dell’altro. Hanno visto giovani, giovanissimi e meno giovani incrociarsi in un circuito di idee e considerazioni, poste poi in essere durante il lungo dibattito politico – ha concluso il presidente del Consiglio – Colgo L’occasione per augurare a tutti i melitesi una serena Pasqua, rivolgendo un forte incoraggiamento a tutti coloro che passeranno queste giornate negli ospedali o nella nostalgia, per la mancanza dei loro cari”.

Pubblicità

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Pubblicità

Ultime Notizie

Terremoto tra Turchia e Siria, un po’ di luce nel buio: bimbo estratto vivo dalle macerie

Continua a salire il drammatico bilancio del terremoto di magnitudo 7.8 che ha colpito la notte scorsa il sud...

Nella stessa categoria