26 C
Napoli
mercoledì, Agosto 17, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Insigne sempre più lontano da Napoli, sfuma il primo sostituto. Un difensore della Roma al posto di Manolas


Se in Italia si discute ancora del possibile addio di Lorenzo Insigne al Napoli, pare che oltreoceano il suo assaggio al Toronto sia dato quasi per fatto: secondo quanto riferito infatti dall’account Twitter Will Forbes (che si focalizza spesso su operazioni di mercato in Mls), ci sarebbe “il 95% di probabilità che l’affare vada in porto“. Secondo lo specialista di calcio mercato americano, infatti “…sono nelle fasi finali dell’accordo e stanno elaborando i dettagli. La grande domanda è se il Napoli lo lascerà venire quest’inverno o aspetterà l’estate. I soldi sono troppi per lui da rifiutare e sta cercando un nuovo inizio. Toronto gli offre l’opportunità giusta per cominciare. Insigne sperava che un club in Europa avrebbe soddisfatto le sue richieste salariali, ma nessuno si è avvicinato a quelle del Toronto”.

Mercato Napoli – Sfumato Boga

Uno dei papabili nomi per sostituire l’eventuale partenza di Lorenzo Insigne in casa Napoli era quello di Jeremie Boga. Era, per l’appunto, perché l’esterno del Sassuolo dal 3 gennaio sarà un nuovo calciatore dell’Atalanta, che ha trovato l’accordo con gli emiliani sulla base di 22 milioni di euro, più eventuali bonus che potrebbero portare la cifra a 25 milioni.

Mercato Napoli – Si punta Kumbulla per il dopo Manolas

Gennaio è alle porte e con lui anche la finestra di mercato invernale. In cima alle priorità del Napoli c’è il sostituto di Kostas Manolas, ceduto a titolo definitivo all’Olympiacos. Nelle ultime ore l’idea di Giuntoli sembra essere quella di tentare l’assalto a Marash Kumbulla, difensore della Roma ed ex compagno di Rrahmani ai tempi del Verona. Giovanissimo, compirà 22 anni il prossimo febbraio. Il difensore potrebbe approdare in azzurro già nel mese di gennaio a patto che i giallorossi trovino un rimpiazzo. Oltre al centrale albanese, gli occhi del Napoli per il mercato di gennaio sono puntati anche su Nicolò Casale del Verona e Federico Gatti del Frosinone. Anche loro giovanissimi, rappresentano un’opportunità anche in ottica futura.  Poi c’è un elenco-bis, che comprende altri profili: Szalai (23enne) del Fenerbahçe, Sanchez del Tottenham e, se l’Empoli dicesse di sì, Luperto, che sa già quanto basta per catapultarsi nel Napoli e riprendersi un po’ del suo passato.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alberto Raucci
Alberto Raucci
Alberto Raucci, 27 anni. Dal 2018 collaboro con InterNapoli.it, diventando giornalista pubblicista (e conseguendo quindi il tesserino) nel 2020. Nel corso degli anni ho avuto modo di scrivere anche per AbbìAbbè, giornale online e mensile in carta stampata. Abile nella produzione e nel montaggio video.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Auto sbanda e finisce fuori strada, morti 4 giovanissimi amici

Quattro giovani di età compresa tra i 18 e i 19 anni sono morti la scorsa notte a Godega...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria