Il cavallo di ritorno ora si fa anche con il monopattino, 2 giovani arrestati a Napoli
Il cavallo di ritorno ora si fa anche con il monopattino, 2 giovani arrestati a Napoli

Due arresti e due denunce, 1.179 persone controllate e 3 contravvenzioni effettuate. Questo il risultato dell’operazione ‘Stazioni sicure‘, svolta il 27 luglio con controlli straordinari su viaggiatori e bagagli nelle principali stazioni campane, a bordo dei treni regionali a lunga percorrenza. In particolare nella stazione di Napoli, due napoletani di 20 anni, sono finiti in manette per rapina ed estorsione. I due, all’esterno dello scalo ferroviario, hanno prima rapinato un ragazzo del proprio monopattino, per poi chiedergli dei soldi per riaverlo indietro.

Gli estorsori, ricevuti pochi euro dalla vittima, hanno chiesto una somma maggiore. Il giovane, allontanatosi con la scusa di prelevare, ha chiesto aiuto ai poliziotti della Polfer che sono riusciti a bloccare i malviventi. Entrambi posti agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.