33.4 C
Napoli
giovedì, Luglio 25, 2024
PUBBLICITÀ

Morta la donna avvolta dalle fiamme nell’ospedale di Frattamaggiore, troppo gravi le ustioni

PUBBLICITÀ

Non ce l’ha fatta la 67enne di origini ucraine rimasta coinvolta nel rogo che ha interessato l’ospedale “San Giovanni di Dio” di Frattamaggiore lo scorso 29 dicembre. La donna era stata avvolta dalle fiamme dopo aver acceso una sigaretta, il tutto mentre era collegata all’ossigeno. L’incendio era stato domato piuttosto rapidamente, ma la donna aveva riportato ustioni sul 40 per cento del corpo.

Morta la donna rimasta coinvolta nel rogo dell’ospedale di Frattamaggiore, era stata trasferita al Cardarelli per le gravi ustioni

Per la gravità delle lesioni la 67enne era stata trasferita d’urgenza al reparto “Grandi Ustionati” del Cardarelli, le sue condizioni erano apparse dai primi momenti disperati. Oltre alle ustioni, necessitava una operazione chirurgica per un femore rotto, motivo per il quale era stata ricoverata a Frattamaggiore, e il quadro clinico era già gravemente compromesso da altre patologie e dal Covid.

PUBBLICITÀ

Nelle ore successive le ferite erano state medicate e la donna era stata ricoverata nella Intensiva del reparto, in pericolo di vita, in attesa di un miglioramento per procedere poi con l’intervento.

A riportarlo, Fanpage.

 

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Aka7even torna single, fine della storia d’amore con la giuglianese Francesca Galluccio

Il cantante Aka7even, originario di Vico Equense, è tornato single dopo un anno di fidanzamento con Francesca Galluccio. La...

Nella stessa categoria

PUBBLICITÀ