Morte Davide Astori, così Francesca Fioretti lo ricorda dopo un anno: «Sopporterò questo dolore per sempre»

Dopo un anno dalla morte di Davide Astori, la compagna France Fioretti torna a parlare del capitano della Fiorentina. L’attrice ha raccontato come prosegue la sua vita in un colloquio con Walter Veltroni poi pubblicato dal Corriere della Sera.

«Quando Davide se ne è andato era nel momento più pieno e felice della sua vita, e se il mio dolore deve essere il pegno da pagare per questo, lo potrò sopportare per sempre». Sono queste le parole di Francesca Fioretti, che poi racconta che a darle la forza di andare avanti è Vittorio, la bambina avuta insieme al suo compagno, purtroppo deceduto. Sempre sulla figlia, la donna aggiunge: «È l’unica cosa più forte del mio dolore. Così deve essere. Devo riuscirci».