Prova la moto dell’amico e si schianta, Fabio non ce l’ha fatta: lacrime e dolore nel Casertano

fabio natale

Ha lottato con tutte le sue forze ma non ce l’ha fatta. E’ morto Fabio Natale, il militare del Settimo Reggimento Alpini in servizio a Belluno, ma originario di Casapulla è deceduto dopo sei giorni di agonia.  Troppo gravi le ferite riportate a seguito di uno scontro, sulla cui dinamica indagano le forze dell’ordine, avvenuto martedì 8 settembre sul ponte Dolomiti in via Sarajevo. L’incidente è avvenuto in sella all’Aprila Turbo 1000, moto che stava provando prima di decidere se acquistarla o meno.

Il decesso è sopraggiunto questa mattina all’ospedale di Treviso dove era stato trasferito. La notizia ha gettato nello sconforto amici e parenti che hanno affidano a Facebook messaggi dolore e cordoglio. “Che terribile tragedia, siamo senza parole. Rip Fabio Natale”.

I post su Facebook

Poi ancora: “Un ragazzo d’oro, sempre educato e rispettoso. Non doveva finire così”. Intanto la comunità casertana prega per la fidanzata di Fabio Natale, 25enne ucraina. Katerina è apparsa in condizioni grave in un primo momento, ma che, nelle ultime ore, sta dando evidenti segnali di ripresa

IN MEMORIA DEL C.LE MAGG. SC. FABIO NATALE. BUON VIAGGIO.

Ciao Fabio, ricorderemo per sempre il tuo viso solare e sorridente, il tuo modo gentile e rispettoso di chiedere informazioni e delucidazioni che terminavano con un tuo “grazie mille!”.

Eri entrato nella famiglia di Assomilitari da poco meno di un anno, il tempo di condividere insieme le attività di volontariato sul territorio a favore delle persone meno fortunate di noi.
Caro Fabio, purtroppo ci lasci così prematuramente;
non riuscendo ad elargirti un ultimo consiglio;
non sei riuscito a leggere il nostro incitamento sul gruppo whatsapp…
Da giorni eravamo al tuo fianco in attesa di una notizia confortante.
Questa mattina però abbiamo fatto i conti con la realtà.
Fai buon viaggio caro Fabio, ti faccio questo augurio con un nodo in gola.
Ti prometto che sarai sempre tra noi… non ti dimenticheremo.

Tutti i componenti di Assomilitari si stringono al dolore dei familiari e della fidanzata.

 

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK