Morto dopo lo schianto nel Napoletano, il casertano Alessandro donerà gli organi

Dopo un mese dall’incidente è morto Alessandro Casillo. Il 41enne di Succivo è deceduto nel letto dell’ospedale in seguito all’incidente avvenuto a Pozzuoli. “La comunità Succivese si stringe al dolore della famiglia Casillo per la prematura scomparsa del giovane Alessandro. A sua moglie, ai suoi due bambini e alla sua famiglia va l’abbraccio dell’Amministrazione e di tutti i Succivesi” ha dichiarato il sindaco attraverso il suo portavoce. I funerali di Alessandro si terrano alla parrocchia della Trasfigurazione di Succivo. La famiglia del 41enne ha deciso per la donazione degli organi.