Multato per divieto di sosta aggredisce 3 agenti, uomo nei guai nel Napoletano

Tre agenti della polizia municipale di Torre Annunziata sono stati aggrediti martedì scorso da un cittadino che era stato appena multato per divieto di sosta.

Sulla vicenda è intervenuto oggi l’assessore Gioacchino Langella.  «Non è accettabile – afferma – che, nel pieno svolgimento delle proprie funzioni, i vigili dopo aver elevato ad un cittadino una multa per divieto di sosta, possano essere vittima di una reiterata aggressione da parte dello stesso. E’ un atto di violenza che non è assolutamente tollerabile e che riaccende i riflettori sulle difficoltà che i vigili urbani, sottodimensionati nell’organico, si trovano ad affrontare quotidianamente.

 

Siamo fiduciosi – prosegue Langella – che una volta terminato l’iter del maxi-concorso della Regione Campania, nei primi mesi del 2020 possa arrivare nuovo personale a rinfoltire  l’organico dei vigili. All’intera Polizia Municipale e, in particolare ai tre agenti che hanno subito la vile aggressione, va la solidarietà dell’intera Amministrazione Comunale».