Chiama da Milano e fa arrestare il padre a Napoli, picchiava la madre davanti ai fratellini piccoli
Chiama da Milano e fa arrestare il padre a Napoli, picchiava la madre davanti ai fratellini piccoli

Una telefonata da Milano a Napoli che ha permesso di mettere fine ad un episodio di maltrattamenti in famiglia, poi scoperto essere l’ennesimo. La segnalazione è giunta agli agenti del commissariato Vicaria Mercato, direttamente da Milano. Quando i poliziotti sono giunti sul posto indicato nella telefonata, hanno trovato un 51enne che, appena notato le forze dell’ordine, è andato in escandescenza ferendosi. Quando l’uomo ha scatenato la sua rabbia, in casa c’era anche la figlia maggiorenne e incinta della coppia, con suo figlio di due anni e ancora un altro figlio, di 12 anni, il quale in preda alla paura si è rifugiato nella sua cameretta.

Anche il fratello lo aveva denunciato

L’uomo era stato già arrestato e condannato per maltrattamenti nei confronti della moglie. Condanne – come riporta Il Mattino – già espiate. Nonostante tutto, però, le violenze continuavano anche davanti ai figli minorenni. A dare l’allarme, difatti, è stato uno dei figli che attualmente vive a Milano. L’arrestato, inoltre, era anche stato denunciato dal fratello che lo aveva denunciato di aver esploso alcuni colpi d’arma da fuoco a scopo intimidatorio.

SE VUOI RESTARE SEMPRE AGGIORNATO VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.