Napoli. Proteste delle mamme per la scuola chiusa, tensioni con la polizia e traffico in tilt

L'iiniziativa di protesta oggi 26 settembre 2012 a Napoli, del comitato delle mamme dell'asilo nido Rocco Jemma del popoloso quartiere Materdei cha hanno provveduto, in risposta alla sospensione del servizio mensa, in autogestione al servizio mensa portando da casa, all'ora dei pasti, le pappe per i loro bambini. ANSA/ CIRO FUSCO

Un sit-in di protesta dei genitori degli alunni della scuola Dante Alighieri di piazza Carlo III a Napoli ha registrato oggi momenti di tensione. L’edificio scolastico, nelle scorse settimane, in seguito all’ondata di maltempo, ha subito dei danni e per questo motivo, dicono alcune mamme, le attività scolastiche sono state interdette.

Nella mattinata di oggi un centinaio di persone, per la maggior parte donne, ha inscenato un sit in di protesta bloccando anche il traffico lungo l’antistante piazza Carlo III con ripercussioni anche sul traffico autostradale.

L’intervento della polizia ha consentito di liberare la sede stradale anche se le mamme lamentano di essere state rimosse di peso; dalla Questura, si sottolinea che i manifestanti sono stati sospinti verso il margine della carreggiata per porre fine al blocco stradale. La scuola potrebbe riaprire nei prossimi giorni. In seguito alla manifestazione i disagi per il traffico sono stati gravissimi in tutta la zona.