19.6 C
Napoli
lunedì, Maggio 16, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Napoli contestato prima della partita col Sassuolo: “La frittata è fatta, indegni”


Clima teso in casa Napoli dopo la rocambolesca sconfitta di domenica scorsa al Castellani di Empoli che, di fatto, ha spento le residue speranze di scudetto degli uomini di Spalletti.  Dopo lo striscione affisso nelle scorse ore in città, gli ultras hanno contestato la squadra anche all’uscita da Palazzo Caracciolo, la struttura che ospitava la squadra di Luciano Spalletti nelle ore del ritiro pre partita. “Voi non siete napoletani” hanno urlato alla squadra che lasciava l’hotel, con uno striscione chiaro: “La frittata è fatta: indegni”. Il Napoli resta al 3° posto in classifica e nel match di oggi con i neroverdi di Dionisi si gioca la matematica qualificazione in Champions.

Dieci milioni per 4 presenze nella Dinamo Batumi: chi è Kvaratskhelia, l’acquisto annunciato da Adl

Durante il suo intervento a Radio Kiss Kiss, il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha colto l’occasione per annunciare l’acquisto di Khvicha Kvaratskhelia, l’esterno attualmente alla Dinamo Batumi, con cui gli azzurri erano in contatto da tempo e che con ogni probabilità colmerà il vuoto lasciato da Lorenzo Insigne sulla fascia. “Non lo posso chiamare Giorgio. Spero di aver fatto un colpaccio, è un calciatore del Napoli a tutti gli effetti” ha dichiarato il patron.

Khvicha Kvaratskhelia si unirà agli azzurri il 1° luglio 2022 per una cifra vicina ai 10 milioni di euro. Al calciatore verrà riconosciuto uno stipendio di un milione annuo.

Chi è Khvicha Kvaratskhelia

Khvicha Kvaratskhelia è un calciatore georgiano, nato a Tiblisi il 12 febbraio 2001. Di ruolo ala sinistra, può giocare anche sulla fascia destra o al centro, agendo da prima o seconda punta. È considerato uno dei maggiori talenti del calcio georgiano. Nell’estate del 2019 viene indicato dalla UEFA come uno dei 50 giovani più promettenti per la stagione 2019-2020. È stato inoltre nominato calciatore georgiano dell’anno nel 2020. L’esordio in nazionale arriva nel 2019: con la maglia del suo Paese segna 5 gol in 13 presenze.

Cresciuto nel settore giovanile della Dinamo Tbilisi, esordisce in prima squadra il 29 settembre 2017. Con la maglia della sua città segnerà un solo gol in 5 presenze, prima di passare al Rustavi dove andrà in rete 3 volte su 18 presenze totali. A gennaio 2019 il “grande salto” nel calcio russo con l’approdo al Lokomotiv Mosca (1 gol in 10 partite). La parentesi nella squadra della capitale dura però poco perché dopo 6 mesi, nel giungo dello stesso anno, passa al Rubin Kazan: qui segna 9 gol in 73 presenze. L’avventura in Russia termina a marzo di quest’anno quando torna a giocare in Georgia, nella Dinamo Batumi, dove mette a referto 3 gol in 4 partite.

Secondo Transfermarkt il suo valore di mercato si aggira attorno ai 16 milioni di euro.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alberto Raucci
Alberto Raucci, 27 anni. Dal 2018 collaboro con InterNapoli.it, diventando giornalista pubblicista (e conseguendo quindi il tesserino) nel 2020. Nel corso degli anni ho avuto modo di scrivere anche per AbbìAbbè, giornale online e mensile in carta stampata. Abile nella produzione e nel montaggio video.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Dramma a Napoli, lite tra gli scogli finisce a coltellate: gravissimi due giovani

Lite tra gli scogli finisce a coltellate nel primo pomeriggio di oggi a Napoli. Due giovani sono stati accoltellati...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria