Operazione ‘Alto Impatto’ a Napoli, controlli su persone e luoghi a rischio

Nei giorni scorsi gli agenti del Commissariato Vomero, con il supporto degli equipaggi dei Reparti Prevenzione Crimine Lombardia e Liguria, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio tra piazza Immacolata, piazza Medaglie d’Oro, piazza Vanvitelli, via Aniello Falcone, via Scarlatti e l’area pedonale di via Luca Giordano.
L’attività ha consentito di identificare 413 persone di cui 71 con precedenti di polizia e 93 minori; sono stati controllati 142 veicoli di cui 26 motoveicoli.

Due autovetture sono state sequestrate poiché circolavano pur essendo già sottoposte a sequestro amministrativo; sono state elevate tre contravvenzioni per veicoli sprovvisti della regolare revisione periodica e due per mancanza di documenti al seguito.
Sono stati controllati gli avventori di 3 bar, due in Piazza Immacolata ed uno in via Rossini. Sono state altresì controllate due agenzie di scommesse,  una in via S. Abate e l’altra in via Porpora, ed è stato effettuato controllo amministrativo ad un garage in via Menzinger.
Altri controlli sono stati effettuati nella zona di largo San Martino, e alle uscite delle fermate della linea 1 “Vanvitelli”, “Medaglie D’Oro” e “Piazza Quattro Giornate” della metropolitana collinare.

Infine, sono state controllate 6 persone sottoposte agli arresti domiciliari.