carabinieri blitz casa

Ordina la droga a casa e gli arriva al momento della perquisizione, arrestato dai carabinieri. Proprio in quel momento i carabinieri stavano perquisendo la sua abitazione alla ricerca di stupefacenti. Un 30enne è stato così arrestato a Fabriano. La perquisizione domiciliare dei militari del Norm di Fabriano, scattata dopo una segnalazione, non aveva dato i frutti sperati. Niente droga in casa ma solo 800 euro in contati e bilancini di precisione.

CARABINIERI ALLA PORTA

Mentre i carabinieri se ne stavano andando, senza formulare alcuna contestazione, un corriere ha bussato alla porta del 30enne per consegnargli un pacco che è stato aperto dai militari. All’interno c’erano 60 grammi di hashish. Accertato che il corriere era ignaro del contenuto del pacco, i carabinieri hanno invece arrestato il 30enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Oggi il giudice presso il Tribunale di Ancona convalida l’arresto e rimesso il 30enne in libertà, con obbligo di firma in caserma. Resta in attesa della direttissima per la quale il suo legale ha chiesto i termini a difesa.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.