Casi di Covid in aumento in Campania, De Luca annuncia la nuova ordinanza sulle mascherine

Covid, parole preoccupanti di De Luca
Covid, parole preoccupanti di De Luca

Oggi Vincenzo De Luca è intervenuto nuovamente sulla situazione dei contagi covid in Campania: “Se il clima nel Paese rimane quello attuale, di totale deresponsabilizzazione, noi non arriviamo nemmeno a settembre. Il presupposto per governare la situazione, da qui alla primavera, quando avremo la disponibilità di un vaccino, è la responsabilizzazione dei cittadini e controllo rigoroso delle frontiere. Ad oggi non abbiamo né l’una, né l’altra delle situazioni. Uso della mascherina (nei luoghi chiusi, negli assembramenti) e lavaggio frequente delle mani sono fattori indispensabili”, dice De Luca. Bisogna che i nostri concittadini si convincano: o facciamo un piccolo sacrificio tutti, oppure avremo problemi. Sabato mattina faremo con la task force una valutazione per decidere se introdurre ulteriori misure di prevenzione del contagio“. De Luca sta preparando una nuova ordinanza, ma fondamentale sarà l’incontro con gli esperti.

IL BOLLETTINO DI OGGI

Coronavirus, bollettino protezione civile Campania 6 luglio. Diramato pochi minuti fa il nuovo bollettino della protezione civile. In Campania sono 16 i nuovi positivi (su 2.112 tamponi effettuati), che porta a 4.874 il numero dei contagiati. Due le persone guarite  oggi, mentre non si registrano deceduti.

Positivi del giorno: 16
Tamponi del giorno: 2.112
 
Totale positivi: 4.874
Totale tamponi: 318.303
 
​Deceduti del giorno: 0
Totale deceduti: 434
 
Guariti del giorno: 2
Totale guariti: 4.111  (di cui 4.111 totalmente guariti e 0 clinicamente guariti. Dunque Vengono considerati clinicamente guariti i pazienti che, dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione virologicamente documentata da SARS-CoV-2. Quindi diventano asintomatici per risoluzione della sintomatologia clinica presentata ma sono ancora in attesa dei due tamponi consecutivi che ne comprovano la completa guarigione). Preoccupato il presidente De Luca.

LA PREOCCUPAZIONE DI DE LUCA

“Non sono preoccupato, sono preoccupatissimo a settembre, con la ripresa delle scuole, si rischia la ripresa del contagio e a quel punto si dovrà chiudere tutto”.

IL VIDEO DELL’INTERVENTO DI VINCENZO DE LUCA

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.