Organizzano il funerale del parente morto, ‘sorpresa’ dopo la foto della salma. La disavventura paradossale travolge una famiglia di Sora, infatti, moglie e figli credono di aver perso il loro caro a causa del covid. Come riporta Frosinone Today nella notte i parenti ricevono la triste notizia dagli operatori sanitari dell’ospedale Santissima Trinità e dai carabinieri.

PREPARATIVI PER IL FUNERALE

Dopo il terribile annuncio i familiari chiamano, quindi, la ditta di onoranze funebri per poter celebrare la cerimonia d’addio. Dunque gli addetti preparano le esequie e per tutte le formalità del caso: foto dell’uomo ricomposto e vestito sul talamo funebre. Solo a quel punto scoprono l’errore, infatti, la salma che appare nell’immagine non è del loro caro ma di un altro.

Lo scambio di persona viene, infatti, confermato dall’assenza di cicatrice del parenti, la stessa che si procurò in guerra. Il familiare era vivo e stava facendo colazione nella sua stanza d’ospedale. Ecco che moglie e figli passano dal dolore alla gioia in un terribile paradosso dal sapore Pirandelliano.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.