Pamela Prati si rifà alla carta di identità e cambia nome per sempre: «Da oggi chiamatemi così»

Pamela Prati in un’intervista al settimanale ‘Oggi’ ha deciso di abbandonare il suo nome d’arte e di tornare ad usare quello della sua carta d’identità: Paola Pireddu. Dopo lo scandalo che l’ha investita in pieno con il matrimonio mai celebrato con l’inesistente Mark Caltagirone La showgirl italiana ha voluto dare un taglio al passato.

E’ la prima volta che la Prati decide di usare in ambito lavorativo il suo vero nome, dato che è per tutti da quarant’anni semplicemente “Pamela Prati”. “Son dovuta tornare a essere Paola per trovare la forza e rimettermi in piedi. Paola è un nome semplice, dolce, forte. Ma è soprattutto il nome di una donna libera”

Paola ha annunciato di star registrando un lungometraggio sulla sua storia e pare che sia corteggiata per questo sia da Sky che da Netflix:

“Sto girando l’Italia alla ricerca delle location giuste per il mio film: la mia storia attrae sia Sky sia Netflix. Chi interpreterà la parte di Pamela? Ovviamente io. E chi se no?”.