23.6 C
Napoli
sabato, Maggio 21, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Napoli, ex parcheggiatore abusivo ripulisce la città dai rifiuti. L’appello di Paolo: “Datemi una possibilità”


Era un parcheggiatore abusivo, oggi invece è un esempio di civiltà. Paolo Maisto, un uomo di Napoli, che ha deciso di allontanarsi dall’illegalità per dedicarsi alla cura della propria città. L’uomo, percettore del reddito di cittadinanza, ha deciso autonomamente di ripulire il belvedere di via Aniello Falcone dalla morsa dei rifiuti. Soprattutto lattine, bottiglie e le confezioni degli snack.

«Ci congratuliamo con Paolo, che ha veramente cambiato vita, per aver ripulito quella indecenza ed aver eliminato erbacce e rifiuti. Ora tutto è stato accumulato in dei sacchi, per cui abbiamo chiesto ad Asia di ritirarli. Noi sosterremo sempre chi si rimbocca le maniche per migliorare il proprio territorio, qui poi siamo intervenuti numerose volte noi in prima persona, ma c’è bisogno ora di contrastare l’inciviltà. Se ognuno facesse la sua piccolissima parte e rispettasse le regole, vivremmo in una città con al massimo la metà dei problemi che ha ora». Queste la parole del consigliere regionale di Europa verde Francesco Emilio Borrelli.

 

@paolomaisto4 Aiutatemi #voce #rifiuti #pulisco #Sindaco #neiperte #perte ♬ dance(256762) – TimTaj

La caparbietà di Paolo: “Sindaco io continuerò ad impegnarmi, ma mi dia la dignità lavorativa”

Quella di Paolo è una trovata esemplare e significativa. Nel messaggio non passa alcun secondo fine: l’uomo dichiara di percepire il reddito di cittadinanza, ma allo stesso tempo certifica il fatto che nonostante questo si impegna per avere un nuovo lavoro. Un messaggio tutt’altro che sbagliato, se si tiene in considerazione dei percettori del reddito che sono diventati noti alle cronache con trovate decisamente inopportune. L’appello, in particolare, è rivolto al sindaco Gaetano Manfredi, a cui Paolo dice di voler essere preso in considerazione.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alessandro Pirozzi
Mi presento: mi chiamo Alessandro Pirozzi, sono nato a Napoli ed ho 23 anni. Sono iscritto all'albo dei giornalisti dal 2019 ed amo profondamente la comunicazione, specie quella digitale. Dopo essermi diplomato in un istituto alberghiero, ho iniziato a 18 anni il mio percorso lavorativo con InterNapoli.it nel 2016, collaborando anche in qualità di freelancer con diverse testate digitali come Blasting News. Ho scritto per 'Cronache di Spogliatoio', giornale sportivo online, e per la testata locale AbbiAbbè.it.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Si torna a sparare a Napoli, uomo in ospedale: indagini in corso

Appena un'ora fa Francesco Acampa, 62enne napoletano già noto alle forze dell'ordine, si è presentato al pronto soccorso dell’Ospedale...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria