Partono le strisce blu a Mugnano, posti liberi su via Napoli

Stamattina è partita la sosta a pagamento a Mugnano. Il provvedimento è stato accompagnato da polemiche sulle modalità d’applicazione, sul posizionamento degli stalli e sugli aspetti economici. Il cambiamento è evidente sopratutto a via Napoli che appare maggiormente libera dal traffico: molti hanno preso atto della comparsa dei posti auto. Dopo l’avvio delle strisce blu si attende l’effetto economico sulle attività commerciali.

I DETTAGLI

I circa 800 stalli sorgeranno in diverse strade: via Napoli, via Manzoni, via de Gasperi, via Leopardi, via Pascoli, via Foscolo, Prima Traversa di via Napoli, via Deledda, Piazza Santa Maria Brando, via Montale, via San Lorenzo, via Quasimodo, via Mercato, via Mugnano Melito, via Salvo d’Acquisto, via Diaz-piazza Municipio, via Murelle, via dei Fiori, via Roma, via Sacro Cuore, via Verdi, Corso Italia.

Previsti due grandi parcheggi: il primo da 200 posti sorgerà nella zona San Lorenzo mentre il secondo da 90 posti in via Montale. Saranno installate anche delle aree a sosta libera I cittadini potranno parcheggiare al costo di un euro all’ora, ma sara possibile pagare anche 50 centesimi per la frazione di 30 minuti.