27.3 C
Napoli
martedì, Agosto 16, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Duro colpo allo spaccio di droga nel Napoletano, in manette 10 persone


Offensiva contro lo spaccio di droga nel “Piano Napoli”. In azione i carabinieri, provvedimento del gip su richiesta della Procura della Repubblica di Torre Annunziata: 10 gli indagati, arrestati oggi a vario titolo per i reati di detenzione e spaccio di stupefacenti, commessi all’interno del quartiere popolare di Boscoreale.

DAL NOSTRO ARCHIVIO [23/01/2022] | Spaccio di droga ed evasione dai domiciliari, controlli a tappeto in provincia di Napoli: arrestato 20enne

Un arresto e sette persone denunciate. È il bilancio di una serie di controlli che hanno riguardato la città di Boscoreale e hanno visto impegnati i carabinieri della compagnia di Torre Annunziata, supportati da quelli del Reggimento Campania e del nucleo elicotteri di Pontecagnano (Salerno). Sono le persone e 32 i veicoli controllati, con l’elevazione di 16 contravvenzioni al codice della strada.

Durante i controlli, è stato arrestato per detenzione di droga ai fini di spaccio un ventenne. Durante una perquisizione domiciliare i militari hanno rinvenuto nella sua abitazione 670 grammi di marijuana, scovati anche grazie al fiuto dei cani del nucleo cinofili di Sarno. Il giovane è stato portato nel carcere di Poggioreale ed è ora in attesa di giudizio.

 

Denunciato un incensurato di 24 anni di Torre Annunziata per porto abusivo di coltello. Addosso aveva una lama a scatto di 12 centimetri che avrebbe utilizzato, questa la sua versione, per difendere gli amici e se stesso.

Un uomo è evaso dai domiciliari

Dovrà rispondere di evasione un uomo di 34 anni che, benché sottoposto ai domiciliari, passeggiava in strada. Furto il reato contestato ad un cinquantottenne incensurato di Boscoreale: poco prima di essere fermato dai militari aveva sottratto il portafogli ad una donna con 30 euro, poi restituito alla vittima. Guida senza patente perché mai conseguita per un ventenne già noto alle forze dell’ordine: già fermato altre volte a bordo di una grossa auto ma questa volta è scattata la denuncia penale.

L’amministratrice di un supermercato invece denunciata per violazioni alla normativa sul lavoro e sanzionata per oltre 14.000 euro.

Il bilancio delle denunce comprende anche una coppia, 49 anni lui, 47 lei. Dovranno rispondere di abusivismo edilizio per un locale di oltre 300 metri quadrati costruito senza alcuna autorizzazione alle spalle della loro abitazione. La struttura sequestrata.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alberto Raucci
Alberto Raucci
Alberto Raucci, 27 anni. Dal 2018 collaboro con InterNapoli.it, diventando giornalista pubblicista (e conseguendo quindi il tesserino) nel 2020. Nel corso degli anni ho avuto modo di scrivere anche per AbbìAbbè, giornale online e mensile in carta stampata. Abile nella produzione e nel montaggio video.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Auto sbanda e finisce fuori strada, morti 4 giovanissimi amici

Quattro giovani di età compresa tra i 18 e i 19 anni sono morti la scorsa notte a Godega...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria