Pizzeria ruba 30 mila euro di corrente col “sistema”, 54enne denunciato nel Napoletano

Immagine di repertorio

A Portici, i militari dell’Arma hanno denunciato per furto di energia elettrica un 54enne incensurato, titolare di una pizzeria. Secondo quanto verificato da personale tecnico Enel, il contatore dell’attività era stato manomesso e la rilevazione dei consumi alterata.  Il danno stimato è di circa 30.700 euro. Segnalati alla Prefettura quali assuntori di stupefacenti 9 giovani, ai quali sono state sequestrate le dosi di droga acquistate.