Pollo allo spiedo e panini pericolosi a Somma Vesuviana, i Nas chiudono l’attività

Trascorse le festività pasquali, i Carabinieri del NAS di Napoli hanno continuato ad effettuare verifiche ed ispezioni, sia nel settore commerciale, quanto in quello sanitario, in Napoli e comuni della provincia
A Somma Vesuviana, i Carabinieri del NAS hanno eseguito un’ispezione
igienico-sanitaria presso un’attività di rivendita di polli allo spiedo, panini farciti e ristorazione veloce gestita legalmente dalla 64enne R.A., a conclusione della quale hanno proceduto alla immediata chiusura dell’intera attivita’ risultata priva dei requisiti minimi igienico-sanitari e strutturali, di cui alla normativa europea vigente e propedeutici ed indispensabili per il rilascio dei conseguenti titoli amministrativi e sanitari.