Prima il boato poi il terrore sul Litorale Domizio, crolla una palazzina nella notte

Attimi di terrore nella tarda serata di ieri a Castel Volturno, in zona Scafa Largo San Castrese, dove è crollata un’area di una palazzina per fortuna disabitata. Il boato haallertato i vicini che prontamente hanno telefonato i soccorsi. Solo per un fortuito caso, al momento del crollo, non c’erano pedoni o persone nelle vicinanze.

La paura era che tra le macerie potesse esserci qualche straniero solito trovare ricovero in questo tipo di strutture.

Sono stati prontamente allertati i vigili del fuoco e le forze dell’ ordine.

Come riportato dal sito edizione caserta, probabilmente il cedimento è stato causato dalle infiltrazioni causate dalle piogge di questi giorni.