29.3 C
Napoli
giovedì, Luglio 7, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ai domiciliari per droga, ma aveva 2 chili di cocaina in casa: arrestato 27enne a Quarto


Finisce in carcere uno spacciatore ventisettenne di Quarto, trovato in possesso di quasi due chili di cocaina, 160 grammi di hashish, un bilancino di precisione e un taglierino telescopico. L’arresto lo scorso 23 maggio, dopo una perquisizione nella la sua abitazione, dove già stava espiando una misura alternativa alla detenzione per lo stesso reato. Nell’appartamento sorvegliato dalle telecamere, i carabinieri gli hanno anche sequestrato un taccuino con le trascrizioni di importi e quantità riconducibili all’attività illecita, oltre alla somma di 21mila euro in contanti.

Traffico di droga da Caivano al Casertano, 16 arresti nel blitz dei carabinieri [Articolo del 17 giugno 2022]

Traffico di droga da Caivano al Casertano, 16 arresti nel blitz dei carabinieri. I Carabinieri del Comando Provinciale Caserta, coadiuvati in fase esecutiva dai Comandi Provinciali di Bolzano e di Rieti nonché dal Nucleo Cinofili di Sarno, nel contesto di una articolata attività d’indagine diretta da questa Procura e delegata al Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia carabinieri di Capua, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di misura cautelare personale emessa dal GIP del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, applicativa della custodia cautelare in carcere nei confronti di 9 indagati.  Sette persone sono finite agli arresti domiciliari. Tutti gravemente indiziati dei delitti di concorso in detenzione e cessione di sostanze stupefacenti in concorso.

Il provvedimento cautelare costituisce l’esito di un attività d’indagine sviluppata per oltre un anno. E che, tra la fine dell’anno 2019 e l’inizio dell’anno 2020, ha consentito di accertare la stabile dedizione allo spaccio di marijuana, hashish e cocaina. Giro gestito da parte di soggetti residenti nei comuni di Sparanise, Calvi Risorta, Castel Volturno, Caivano e Carinola. Da questi post partivano le operazioni, con le persone che operavano principalmente in Sparanise e nei comuni limitrofi.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alessandro Pirozzi
Alessandro Pirozzi
Mi presento: mi chiamo Alessandro Pirozzi, sono nato a Napoli ed ho 23 anni. Sono iscritto all'albo dei giornalisti dal 2019 ed amo profondamente la comunicazione, specie quella digitale. Dopo essermi diplomato in un istituto alberghiero, ho iniziato a 18 anni il mio percorso lavorativo con InterNapoli.it nel 2016, collaborando anche in qualità di freelancer con diverse testate digitali come Blasting News. Ho scritto per 'Cronache di Spogliatoio', giornale sportivo online, e per la testata locale AbbiAbbè.it.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Andrea morto a 6 anni a Sharm el-Sheikh, ipotesi intossicazione alimentare. Grave anche il papà

Erano partiti dalla Sicilia lo scorso 26 giugno per trascorrere due settimane di vacanze in un resort sulle spiagge...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria