«Questa è l’ultima foto che abbiamo fatto…», rabbia e dolore nel Casertano per la morte di Emilio

“Non è mio solito scrivere o pubblicare qualcosa qui perché il dolore che provo non l’ho mai dimostrato, l’ho sempre tenuto per me…da solo!!! Questa è l’ultima foto che abbiamo fatto pochi mesi fa… Non me lo aspettavo che andava a finire così… Ancora non ci credo….un ragazzo d’oro, buono, un amico, un fratello… sappi solo che ovunque tu sia, rimarrai per sempre nel mio cuore  Ti voglio bene” sono tantissimi i post, come questo, per Emilio di Nuzzo. 

Il 27enne ha lottato come un leone, con tutte le sue forze, per 5 lunghe settimane, ma purtroppo non ce l’ha fatta. E’ morto all’alba di ieri, 1 dicembre, dopo quel terribile incidente nel quale perse la vita già l’avvocato Michele Petroni. Il cuore di Emilio ieri ha smesso di battere a causa di un arresto cardiaco che ha pregiudicato definitivamente le funzioni vitali. Una notizia che ha sconvolto l’intera comunità di Santa Maria a Vico, dove Emilio era molto conosciuto e benvoluto. Sono tantissimi i post di dolore lasciati su Facebook da amici e conoscenti all’indomani della terribile notizia, “Sarai l’angolo più bello al paradiso. Mi mancherai tanto” scrive l’amico Salvatore.