Terrore per Di Maria, rapina in casa e famiglia sequestrata mentre è in campo
Terrore per Di Maria, rapina in casa e famiglia sequestrata mentre è in campo

Una notte di terrore e, sicuramente, di rabbia quella che ha appena trascorso Angel Di Maria. L’argentino, mentre era in campo con il suo PSG e giocava contro il Nantes, è stato sostituito al 62′ da Pochettino per situazioni extra-calcistiche. La famiglia del giocatore, infatti, è stata vittima di una violenta rapina nella sua abitazione ed anche di sequestro di persona. Una volta allertati i vertici del club, Leonardo è sceso dalla tribuna per avvertire il tecnico, che ha spiegato la situazione a Di Maria e lo ha indirizzato verso gli spogliatoi.

Dopo Di Maria anche la famiglia di Marquinhos vittima di una rapina

Non solo Di Maria: una banda di ladri è entrata anche nella casa dei genitori di Marquinhos. A riferirlo è l’emittinente RMC Sport. Al termine del match, Pochettino interviene parlando della sconfitta e, inoltre, di quanto accaduto ai suoi giocatori. “C’è la delusione di aver perso 3 punti – ha detto Pochettino in conferenza stampa dopo la partita – ma la squadra era preoccupata per cose di cui probabilmente siete già al corrente. Non è una scusa, ma c’è stato un calo di energia non abituale. Abbiamo parlato con i giocatori, ma non di questioni di calcio. Ci sono situazioni extra-calcio di cui bisogna tenere conto”.

SE VUOI RESTARE SEMPRE AGGIORNATO VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.