Rapinano due volte la stessa persone, fermati i banditi che terrorizzavano il Casertano
Rapinano due volte la stessa persone, fermati i banditi che terrorizzavano il Casertano

Erano diventati il terrore di Santa Maria e dintorni. Oggi, i carabinieri della stazione di Santa Maria a Vico, hanno denunciato a piede libero due noti pluripregiudicati. Questi ultimi sono accusati di rapina ai danni di un giovane del luogo brutalmente percosso e rapinato in ambedue le circostanze.

La scoperta dei carabinieri, trovati 100 grammi di stupefacenti

Da qualche tempo, i due, estorcevano denaro a chiunque tramite il loro vincolo associativo di matrice delinquenziale. Grazie alla perseveranza dei Carabinieri di Santa Maria a Vico, nonostante le dure restrizioni procedurali che rendono difficile l’applicazione della misura precautelare dell’arresto, questi ultimi hanno effettuato già diversi deferimenti a carico dei giovani pregiudicati.

Sempre nella giornata di oggi, nell’abitazione di D.M.S., uno dei due, i carabinieri hanno trovato e sequestrato oltre 100 grammi di stupefacente pronta alla vendita.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.