Resta alta l’affluenza elettorale a Mugnano, il 70,72% dei votanti alle urne

Oggi alle ore 15 sono stati chiusi i seggi elettorali anche a Mugnano. Secondo i dati definivi delle ore 15 l‘affluenza alle Comunali si è attestata al 70,70%. Nel 2015 furono oltre 19mila gli elettori che si recarono alle urne per votare alle Amministrative e Regionali, allora la percentuale sull’affluenza si attestò al 70,72%. Inizialmente le attività di scrutinio riguarderanno il referendum costituzionale, poi i presidenti di seggio controlleranno i risultati delle schede delle elezioni regionali. Le preferenza dei sindaci e dei consiglieri di Mugnano saranno scrutinate a partire da domani mattina alle ore 9.

IL REFERENDUM

Il quesito stampato sulla scheda è: “Approvate il testo della legge costituzionale concernente «Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari», approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n.240 del 12 ottobre 2019?”

Per la validità del referendum costituzionale confermativo, a differenza che per il referendum abrogativo, non è previsto dalla legge un quorum di validità; non si richiede, cioè, che alla votazione partecipi la maggioranza degli aventi diritto al voto e l’esito referendario è comunque valido indipendentemente dalla percentuale di partecipazione degli elettori.