Ancora un arresto in piazza Garibaldi. Ad eseguirlo la polizia che ha arrestato un ricercato: un cittadino romeno accusato in patria di tentato omicidio di un connazionale. Era in strada quando, nel corso del pattugliamento delle Volanti della questura e dei commissariati, è partito il controllo che per il 41enne Ovidiu Cretu si è concluso con le manette e il trasferimento al carcere di Poggioreale, dove rimarrà in attesa dell’estradizione.

L’altro ieri pomeriggio gli agenti del commissariato Vicaria- Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, hanno controllato un uomo in piazza Garibaldi, all’angolo con corso Novara, e interrogando la banca dati hanno accertato che era destinatario di un mandato di arresto europeo emesso dalle autorità rumene il 17 agosto 2021. Le accuse a suo carico sono di tentato omicidio, violazione di domicilio e danneggiamento commessi in Romania nel 2019. Ovidiu Cretu, 41enne rumeno con precedenti di polizia, è stato arrestato in esecuzione del provvedimento restrittivo. Non ha opposto alcuna resistenza, seguendo tranquillamente gli uomini in divisa agli uffici del commissariato

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.