ricky tognazzi
Ricky Tognazzi e Federica Sciarelli, nel riquadro Olesya Rostova

Ricky Tognazzi attacca ‘Chi l’ha visto?’: “Non è Denise Pipitone, lo fanno per lo share”.

Non è Denise Pipitone, potete evitare di guardare ‘Chi l’ha visto?’. Imbarazzante fare addirittura il promo ad hoc”, questo il commento apparso sui social nelle scorse ore e prontamente rilanciato da Ricky Tognazzi con ulteriore attacco alla trasmissione in onda su Rai3:Cosa non si farebbe per un punto di share in più? Mah, ha scritto in un tweet ora non più disponibile in rete.

Ricky Tognazzi attacca ‘Chi l’ha visto?’: “Non è Denise Pipitone, lo fanno per lo share”

A non essere piacuta al regista la scelta di Federica Sciarelli di dedicare diverso tempo all’interno del suo programma al racconto della storia di Olesya Rostova, la ragazza che in una tv russa ha svelato di essere stata rapita quando era una bambina, dalla sorprendente somiglianza con Denise Pipitone scomparsa il 1 settembre 2004 mentre giocava davanti casa a Mazara del Vallo, provincia di Trapani.

Malore per Piera Maggio, la mamma di Denise Pipitone ricoverata in ospedale

Piera Maggio, madre di Denise Pipitone, ricoverata in ospedale. Ad annunciarlo è stato l’avvocato Giacomo Frazzitta che, a Chi l’ha visto?, ha precisato che in questo momento la donna è in ospedale a causa di un malore per un non meglio precisato problema di salute. Durante Mattino Cinque, il legale ha spiegato che la donna fortunatamente sta bene ma non può partire per la Russia a causa del problema di salute.

Denise Pipitone e Olesya sono la stessa persona? Gli indizi contro e a favore

Ieri sera la trasmissione Chi l’ha visto? ha messo a confronto le foto di Olesya Rostova e di Piera Maggio, mamma di Denise Pipitone“Somiglia tanto alla mamma di Denise”: Il caso della giovane donna russa rapita da bambina, segnalato dalla spettatrice di “Chi l’ha visto?”, ecco il confronto fotografico.

“E’ arrivata una segnalazione per Olesia in Russia e lei si è recata a verificarla. Il suo profilo genetico è stato già reso disponibile”, ha detto Marc Innaro, corrispondente Rai da Mosca, in diretta alla trasmissione Rai.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.