Rifiuti nelle strade di Mugnano, riesplode lo scontro politico

rifiuti mugnano sacchetti

Rifiuti nelle strade di Mugnano, esplode nuovamente lo scontro politico tra opposizione e maggioranza. Stamattina il consigliere d’opposizione Genny Santopaolo e l’esponente de L’Altra Mugnano hanno segnalato la presenza di cumuli di spazzatura in diverse zone della città.

“Dopo l’intervento dell’amministrazione Mugnano è tornata pulita.
Però risparmiamo sulle tasse” dichiara sarcastico Santopaolo. Toni analoghi sono stati utilizzati dall’esponente della sinistra mugnanese: “Questa la realtà sotto gli occhi dei cittadini nelle varie zone della città. Siamo noi ciechi o il Sindaco bugiardo? O forse le ore sue sono più lunghe delle nostre?”

L'immagine può contenere: una o più persone e spazio all'aperto
La foto del consigliere Santopaolo

Il sindaco Luigi Sarnataro ha pubblicato la comunicazione ricevuta dai sindacati degli operatori ecologici: “Che sottolinea il mio intervento tempestivo e l’esito positivo dell’incontro. Già in queste ore si assiste ad una riduzione del numero di rifiuti presenti sul territorio, arrivando ad una normalizzazione in questo weekend. Io e l’assessore Valeria Capasso abbiamo mediato tra la ditta e i lavoratori, quest’ultimi si impegneranno ad effettuare la raccolta differenziata dei giorni scorsi”. I lavoratori hanno ripreso a lavorare iniziando a smaltire la frazione differenziata, evitando di incidere sulla percentuale di raccolta.