Rifiuti speciali e raccolta differenziata: multe e sequestri a Marano

????????????????????????????????????????????????????????

Sequestro nelle scorse ore di un manufatto abusivo in via Torre Caracciolo da parte della Polizia municipale. Gli agenti diretti dal capitano Brigida Costa hanno apposto i sigilli ad una struttura da 200 mq e ad un’area sedime dove era stato sversato materiale di risulta legato a costruzioni e demolizioni di edifici, parte del quale ammucchiato nei pressi di un alveo per lo scorrimento delle acque meteoriche. Una vera e propria discarica a cielo aperto, che è costato a chi frequentava quel sito in località Torre Caracciolo il deferimento all’autorità giudiziaria.

Sempre in ambito rifiuti, i caschi bianchi del Comando San Sebastiano di corso Europa stanno intensificando i controlli nell’ambito della corretta applicazione del nuovo piano di raccolta differenziata entrata in vigore pochi giorni fa. Il capitano Costa e il sovraordinato De Simone, a seguito di alcune verifiche, hanno sanzionato due condomini in via Del Mare. Discorso simile per altri tre condomini maranesi, con le procedure scattate dopo le segnalazioni della ditta appaltatrice del piano rifiuti Tekra.