Napoli piange Roberta, morta a 42 anni dopo un intervento chirurgico
Napoli piange Roberta, morta a 42 anni dopo un intervento chirurgico

Lacrime di dolore per Roberta Guida, la 42enne che ha perso la vita a seguito di un intervento chirurgico. La donna, un’operatrice turistica, viveva al Vomero ed era figlia dell’attrice Silvia Spina e Peppe Guida, fondatore del gruppo Facebook ‘ConosciAmo Napoli e la Campania’.

Il post del padre sui social

“La mia seconda figlia, Roberta, guida turistica campana, ricoverata il giorno 14/02/2021 all’Ospedale del Mare, in seguito a un delicato intervento chirurgico eseguito il 17/02, si è spenta l’altro ieri. Ieri sono stati celebrati i funerali nella Chiesa di Santa Maria del Soccorso all’Arenella. Sopravvivere alla morte di un figlio è la tragedia più grande che può accadere a un genitore”.

Ad unirsi al dolore, anche la compagnia teatrale ‘Il Quadrifoglio’. “La Compagnia Quadrifoglio partecipa al dolore per la prematura e incommensurabile perdita di Roberta Guida, al centro nella foto, figlia di Peppe e della nostra sorella e compagna Silvia Spina. Ci mancherà la tua gioia di vivere, cara Roberta e in questo periodo di distanziamento, l’abbraccio di noi tutti a mamma Silvia, a papà Peppe e tutta la famiglia Guida.”

SE VUOI RESTARE SEMPRE AGGIORNATO VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.