Sasà muore sul campo di calcio, lutto in provincia di Napoli

Ieri sera Salvatore d’Ardia è morto mentre giocava sul campo di calcetto a Martinsicuro in provincia di Teramo. Il 32enne originario di Torre del Greco ha accusato un malore, poi si è accasciato a terra: come riporta il sito Abruzzo24ore.tv.

Sasà sarebbe stato soccorso con un defibrillatore dal gestore dei campi, purtroppo è spirato poco dopo. Sul posto sono arrivati i medici del 118 e i carabinieri di Alba Adriatica. Il corpo è stato trasferito all’obitorio dell’ospedale Mazzini di Teramo per l’autopsia.