“E’ un mercenario, non si faccia più vedere perché…”, Salvini stronca Higuain

Matteo Salvini e Higuain

“Spero che Higuain non si faccia più vedere a Milano, si è comportato in maniera indegna”. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, in un’intervista radiofonica a RTL. “Non mi piacciono i mercenari”, ha aggiunto.

Matteo Salvini torna a criticare Gonzalo Higuain, nei giorni scorsi ceduto dal Milan al Chelsea: “Si è comportato in maniera indegna, spero non si faccia più vedere a Milano. A me non piacciono i mercenari”. Il vicepremier, grande tifoso rossonero, parlando a RTL ha di fatto confermato il pensiero espresso sabato prima del match contro il Napoli: “Sono contento che se ne sia andato, l’attaccamento alla maglia è fondamentale”.

Chelsea, Higuain rifiuta di tirare un rigore

Rigore? No grazie. L’inizio dell’avventura al Chelsea di Gonzalo Higuain si è aperto senza gol e con un… rifiuto, visto che l’ex attaccante del Milan ha preferito non tirare un calcio di rigore nella sfida vinta 3-0 sullo Sheffield Wednesday nel 4° turno di FA Cup.
CI PENSA WILLIAN — Tutto è successo al 26′ del primo tempo, con la gara ferma sullo 0-0. I Blues di Sarri guadagnano il penalty e Willian offre al Pipita il pallone: “Volevo che segnasse subito il suo primo gol”, ha spiegato il brasiliano nel post partita. Higuain, forse ancora scottato dal rigore fallito in rossonero contro la Juve a novembre, ha declinato l’offerta e sul dischetto si è presentato lo stesso Willian, che ha sbloccato il risultato.