Un cittadino cinese è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Legnago (Verona) dopo essere stato accoltellato dalla moglie connazionale, all’interno del bar che la coppia gestisce a Menà, frazione del Comune di Castagnaro, al confine tra la Bassa veronese e la provincia di Rovigo.
Secondo quanto riferito dai Carabinieri, questa notte all’interno del bar è scoppiata una lite tra i coniugi; la donna ha colpito al ventre il marito con un coltello da cucina con lama da 6 centimetri. Entrambi al momento dell’intervento dei sanitari 118 erano ubriachi. Durante l’aggressione anche la donna si è ferita alla mano. L’uomo è stato sottoposto a intervento chirurgico. (ANSA).

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.