19.8 C
Napoli
sabato, Maggio 18, 2024
PUBBLICITÀ

Scontro social tra Nancy Coppola ed Emiliana Cantone: “Non ti permettere di parlare dei miei figli”

PUBBLICITÀ

Scontro social tra Nancy Coppola ed Emiliana Cantone. Le due artiste napoletane si sono rese protagoniste di punzecchiature e accuse su Instagram. Il tutto nasce dal ricovero del figlio di Nancy, operato nei giorni scorsi per appendicite al Santobono. Il giorno dopo l’intervento del bimbo, la cantante ha poi ripreso a lavorare. Poco dopo, sebbene non ci siano riferimenti espliciti, Emiliana Cantone posta una storia in cui scrive“Sono giorni che sono molto assente e mi chiedete notizie… In realtà da quando sono mamma proprio non riesco a ‘pensare’ solo alla carriera… ho molti impegni, obblighi e responsabilità verso il mio pubblico lo so, ma cerco di fare sempre del mio meglio, forse devo mogliorare Ma quando mia figlia ha bisogno di me, tutto il mondo può aspettare. Il lavoro, il successo, i soldi… Perché quando non sta bene lei (ha febbre da giorni) non sto bene io!”.

Sentitasi chiamata in causa, Nancy Coppola le risponde con delle storie: “In questi giorni siamo stati in ospedale per l’operazione di nostro figlio. Dopo di che mio figlio è uscito, ha recuperato, è stato bene. Ed io, come era giusto fare, sono andata a lavoro il giorno dopo. Perché è questo che fa una professionista. La sera stessa ho scritto un post a riguardo e dopo due ore la signora (Emiliana Cantone, ndr) pubblica una storia che mi hanno mandato perché io non la seguo (la pubblica). Te ne esci con un messaggio del genere”

PUBBLICITÀ

“Per pulire la tua faccia da santarellina – continua Nancy -, volevi sporcare la mia e volevi far intendere che non era una brava mamma perché avevo lasciato mio figlio in ospedale per andare a lavoro? Ma questo è quello che fanno tutte le professioniste. Forse tu non sei abituata più. Non voglio essere cattiva, perché sei una brava cantante. Io come professionista ti ho sempre stimato, per il resto devi squagliare. Fin quando vuoi giocare con me, competere con me con le canzoni con i concerti, con gli abiti. Tu vuoi giocare? Io ti faccio giocare. Sono 20 anni che mi diverto con te. Non entrare però nel mio intimo. I miei figli non si toccano. Ti mangio viva.

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Buone ragioni per comprare un climatizzatore Daikin

Daikin è di certo uno dei brand più affidabili nel settore dei climatizzatori per uso residenziale. Parliamo, infatti, di...

Nella stessa categoria