Si finge chef Cannavacciuolo per fare truffe con la postepay: il VIDEO

truffa Antonino Cannavacciuolo

Incredibile truffa del ‘finto’ Cannavacciuolo

E’ stato scoperto un truffatore che si spacciava per il cuoco Antonino Cannavacciuolo, immortalato da un filmato che sta girando su Facebook. In un’attività commerciale del basso Lazio si è presentato un uomo alla cassa che ha richiesto di effettuare 2 ricariche su postepay di 300 euro. Il 30enne dall’accento napoletano ha presentato un codice fiscale falso e dopo si è allontanato dal locale senza pagare.

La donna ha denunciato l’uomo pubblicando il video su Facebook correlato dal post: “Questo è il pezzo di m. che meno di un’ora fa mi ha truffato. Doveva fare 2 ricariche una fatta 300 euro , seconda ricarica non si capiva il codice fiscale mi fa: “chiedo a mio zio sta qua fuori in macchina” lasciandomi la ricevuta della prima ricarica e una tessera sanitaria non sua, truffandomi così 300 euro. Accento napoletano età sui 30 anni. La gente mi ha detto che è sceso da una Bmw blu scuro. Vi allego i dati della ricarica fatta e il codice fiscale (sicuramente rubato) aiutatemi a trovare questa m…”.

La donna ha pubblicato sui social anche la foto della ricevuta.