In località San Gennarello i carabinieri della stazione di Ottaviano hanno sorpreso un 35enne di Saviano, già noto alle forze dell’ordine, Ferdinando Allocca, mentre nel suo cortile era impegnato a smontare una “Lancia Y”, rubata ad aprile e denunciata ai carabinieri di Roma-Ponte Galeria.
Rinvenute nel cortile anche una Fiat “Panda”, denunciata rubata ad aprile ai carabinieri di Castello di Cisterna, e uno scooter rubato nel maggio 2001 a Caserta; depositate a terra anche componenti meccaniche e pezzi di carrozzeria di dubbia provenienza. Il tutto è stato sottoposto a sequestro. L’uomo è stato arrestato per  riciclaggio e ricettazione e, dopo le formalità, messo ai domiciliari.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.