“Sto solo facendo una passeggiata”, 45enne beccato in strada a Volla: denunciato

Immagine di repertorio

Nella sola giornata di ieri il personale della Polizia Locale di Volla ha controllato altre 81 persone e altri 66 esercizi commerciali al fine di verificare il rispetto della chiusura e prevenire e disciplinare rischi di assembramenti e violazioni della distanza interpersonale previsti dai Decreti del Presedente del Consiglio dei Ministri.

Denunciate altre 6 persone alla Procura della Repubblica per violazione del DPCM 8 e 9 marzo 2020 nonché ordinanza del Presidente della Giunta Regione Campania n. 15 del 13.03.2020.

In particolare un soggetto di 45 anni, di un comune limitrofo, infastidito dal controllo chiedeva lui agli organi di controllo perché lo stavano fermando nella sua passeggiata. Spiegato il motivo del controllo sembrava scendere dalle nuvole.
Un altro ancora di circa 44 anni si allontanava velocemente con l’auto con faro arrogante ed in tutta fretta infastidito anch’egli dal controllo. Successivamente individuata l’identità attraverso accertamenti successivi lo stesso veniva deferito all’Autorità giudiziaria.