21.8 C
Napoli
domenica, Agosto 14, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Sul treno senza biglietto, venditore ambulante picchia e minaccia controllore: arrestato


Gli uomini della Polfer sono intervenuti traendo in arresto per resistenza e violenza ad incaricato di pubblico servizio, Perugino Marco Gaetano, napoletano di anni 35.,  di “professione” venditore abusivo, che aveva minacciato, insultato ed aggredito un capotreno di Trenitalia che stava effettuando il servizio di controlleria biglietti all’interno della Stazione.

Perugino era  stato sorpreso su un treno in partenza da Napoli Centrale sprovvisto di biglietto e, invitato a scendere insieme con il suo carrello di bibite e vivande, aveva reagito aggredendo il Capotreno. Intervenuta subito la pattuglia Polfer, veniva bloccato e arrestato, in attesa del rito direttissimo presso il Tribunale di Napoli  nella giornata di lunedì .

Poco dopo gli agenti della Polfer deferivano all’A.G. altri due venditori abusivi napoletani, che a bordo di un treno regionale diretto a Napoli, si avvicinavano ad un viaggiatore e al netto rifiuto di comprare la loro merce, lo aggredivano in particolare afferrandogli i lobi delle orecchie.

La vittima appena scesa dal treno raccontava tutto ai poliziotti che stavano presenziando il deflusso dei viaggiatori in stazione, indicando i soggetti autori dell’aggressione, che venivano prontamente fermati, portati negli uffici e denunciati per percosse e violenza privata.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Covid in Campania, decessi in calo e oltre 2mila positivi: il bollettino

Diminuiscono i morti, due nelle ultime 48 ore, e un altro deceduto in precedenza ma registrato ieri, più o...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria