Napoli scudetto superlega

Da diverse ore non si fa altro che parlare di Superlega e dei possibili scenari che potrebbero aprirsi all’indomani dell’annuncio dei principali club europei: tra questi vi è quello legato all’assegnazione dello scudetto nel campionato in corso, con il Napoli che rientrerebbe incredibilmente in corsa per il tricolore a 7 giornate dalla fine.

La Fifa e la Uefa non intendono adottare mezze misure: chi aderisce alla Superlega è fuori dalle tradizionali competizioni e di conseguenza anche dai campionati nazionali. E dunque cosa può accadere.

In 3 chiedono l’esclusione dalla serie A di Inter, Milan e Napoli

Atalanta, Verona e Cagliari starebbero per chiedere ufficialmente l’esclusione dalla serie A di Inter, Milan e Juventus con uno stravolgimento della classifica che riguarderebbe gran parte dei club partecipanti al campionato.

Tra le ipotesi il blocco delle retrocessioni (in questo caso Cagliari, Crotone e Parma sarebbero salve) e la cancellazione dei meriti sportivi maturati quest’anno da nerazurri, rossoneri e bianconeri, ma non solo.

Due possibili scenari

In tal caso si aprirebbero due scenari. Il primo vedrebbe l’assegnazione del titolo all’Inter, ma l’esclusione della squadra di Conte dalla prossima Champions League. Stesso destino per Milan e Juventus, con porte spalancate verso la ‘coppa dalle grandi orecchie’ per Atalanta, Napoli, Roma e Lazio. Mentre in Europa League andrebbero Sassuolo, Hellas e Sampdoria.

Bufera Superlega, Napoli in corsa per lo scudetto

Il secondo, più difficilmente percorribile ma non per questo da escludere porterebbe all’assegnazione dello Scudetto alla prima classificata in assenza di Inter, Milan e Juventus. Allo stato attuale sarebbe, dunque, l’Atalanta a laurearsi campione d’Italia, ma tornerebbe prepotentemente in corsa anche il Napoli, distante al momento 4 punti dagli orobici. Meno chance per Lazio e Roma.

E’ fondamentale ricordare però che siamo soltanto nel campo delle ipotesi perché la battaglia tra le dodici potenze scissioniste e la Uefa è appena cominciata.

SE VUOI RESTARE SEMPRE AGGIORNATO VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.